buzzoole code
Web Marketing

9 metodi poco costosi per aumentare il fatturato del tuo ecommerce

9 metodi poco costosi per aumentare il fatturato del tuo ecommerce

Chiunque gestisca un ecommerce o abbia comunqeu un canale di vendita diretto, pensa che per aumentare il fatturato bisogni necessariamente aumentare il numero di clienti.

Benchè questo non sia assolutamente falso, è anche possibile migliorare le vendite aumentando la percentuale di vendite che vengono effettuate dai clienti già presenti sul sito. Studi statistici hanno dimostrato che la conversione tra visitatori che giungono su un sito e acquisti effettuati è di circa il 2 o 3 per cento. Questo significa che ogni 1000 visitatori unici otterrete 2 o 3 ordini.

Certamente aumentare il numero di persone che visitano il sito determina un aumento degli ordini ma ha un costo non sempre trascurabile, di norma ogni visitatore acquisito tramite una campagna pay per click costa 0.50 euro e, come precedentemente dimostrato, non è detto che si trasformi in un compratore.

In questo articolo voglio invece illustrarvi come aumentare il rateo di acquisti (e non il numero di visitatori) con delle semplici migliorie da apportare al vostro portale di ecommerce:

 

  • Aggiungi una chat live: questo permette ai tuoi visitatori di poter ricevere immediatamente una risposta ai molti dubbi che solitamente attanagliano un acquirente nel momento di pagare. Se l’utente non trova una risposta ad un suo dubbio potrebbe decidere di effettuare in un altro momento l’acquisto e poi dimenticarsene
  • Aggiungi un estimatore dei costi di spedizione nel carrello: il visitatore deve avere subito chiaro quanto costerà la spedizione, in quanto viene percepita come un costo aggiuntivo e spesso fa da freno all’acquisto. Il mio consiglio è di fornire sempre spedizione gratuita e inserire i costi di spedizione direttamente nel prezzo dell’oggetto.
  • offri delle promozioni nel tuo carrello: anche un semplice sconto può invogliare l’acquirente a concludere l’acquisto. Generalmente la promozione deve essere calcolata in percentuale all’ordine che sta per essere fatto.
  • Offri diverse alternative di pagamento: non costringere i tuoi acquirenti a pagare con carta di credito, offri sempre la possibilità di scegliere
  • Offri la possibilità di acquistare senza registrarsi: molti utenti non hanno tempo o voglia di riempire decine di campi per registrarsi ad un sito. Offrigli la possibilità di acquistare senza registrarsi
  • Dai un’immagine sicura e professionale al tuo sito: la sicurezza dei dati online è un problema molto sentito dagli utenti degli ecommerce, per questo cerca sempre di acquistare un certificato ssl per il tuo sito, in modo da garantire sicurezza alle transizioni e invogliare i visitatori a fidarsi
  • Rendi ben visibili e chiara le condizioni di resa: dedica un pò di tempo a scrivere in modo chiao e preciso le condizioni per la resa di un prodotto e non porre il link alla pagina che le contiene in qualche angolo nascosto del footer, ma mostrale in bella mostra in modo da rassicurare i visitatori
  • Mostra recensioni dei prodotti che vendi: permetti sempre ai tuoi clienti di lasciare una recensione dei tuoi prodotti. La recensione deve sempre essere inserita nella pagina del prodotto in modo da arricchire le informazioni a beneficio del visitatore
  • Organizza i prodotti in modo sensato: cerca sempre di mostrare altri prodotti correlati a quello attualmente visionato in modo da aumentare eventualmente il valore dell’ordine

 

Facebook Comments

About the author

admin

Ciao Sono Davide Ambu, web designer e consulente di web marketing freelance. Parlo solo di marketing che non interessa a nessuno

Add Comment

Click here to post a comment

Su di me

admin

Ciao Sono Davide Ambu, web designer e consulente di web marketing freelance. Parlo solo di marketing che non interessa a nessuno

Ci rivediamo su Facebook!