buzzoole code
Evoluzione del web Web Marketing

Buzzole, la startup che ti permette guadagnare con il social media marketing

logo-buzzoole

Buzzoole, diventa un social influencer

A chiunque gestisca grandi o piccole community sui social viene prima o poi in mente da chiedersi: come potrei guadagnare qualcosa utilizzando tutti questi contatti?

La risposta più immediata è sempre quella della pubblicità o della sponsorizzazione ma non sempre questa strada è così semplice da percorrere. Attirare un sponsor richiede spesso numeri molto alti, siano essi visitatori al mese o like su una pagina, e questo “taglia dal giro” moltissime persone.

Bisogna quindi rinunciare? No.

Esiste però una piattaforma, che permette a chiunque di iscriversi e di sfruttare la sua community o influenza sul web per aumentare i guadagni personali.

Sto parlando di Buzzoole, startup tutta italiana, che seleziona i migliori influencer in base alle categorie trattate e li invita a partecipare a delle campagne di web marketing per clienti selezionati.

Una volta loggati avrete la possibilità di compilare una vostra breve pagina personale e di collegare tutti i vostri profili social (attualmente sono supportati facebook, twitter, instagram, G+, youtube, linkedin, facebook pages ed eventuali blog personali) in modo da ricevere una valutazione sul vostro range di influenza e sugli argomenti di cui parlate. Potrete inoltre invitare eventuali vostri amici sulla piattaforma, ottenendo crediti aggiuntivi ad ogni iscrizione.

 

Fatto ciò non vi resta che attendere di essere selezionati per partecipare ad una campagna pubblicitaria inserita sul portale.

Il meccanismo creato da Buzzoole è in realtà molto semplice: la piattaforma mette a disposizione un brief dettagliato della campagna con le regole da rispettare ( solitamente temi da non trattare, parole da non usare o ancora hashtag da inserire nelle descrizione) e il numero di post da dedicare su ogni piattaforma. Un volta creati i contenuti è necessario incollare il link in un apposito campo e il sistema lo verifica e inizia a tener traccia dei click ottenuti.

Ogni partecipazione vi permette di ricevere crediti che potrete convertire in buoni Amazon ma non in soldi reali. Inoltre se raggiungerete degli obiettivi di visibilità o click vi verranno accreditati dei bonus.

Fin qui sembra tutto troppo facile. In realtà, vista la grande affluenza di iscritti, è stato necessario da parte della piattaforma effettuare una selezione sugli inviti per le varie campagne in modo da garantire la massima visualizzazione ai propri clienti. Per questo motivo, anche avendo un grande seguito, è tutt’altro che scontato essere selezionati per partecipare, anche per il numero di campagne non altissimo attualmente ( nel momento in cui sto scrivendo sono attive 14 e il numero è per ora quasi costante).

Segnalo inoltre che la piattaforma non permette l’iscrizione a chi non ha almeno 200 amici su Facebook o 100 follower su Twitter.

Prendendo la mia esperienza personale in un mese di iscrizione e con un audience di 34.000 persone, sono riuscito a partecipare ad una sola campagna, ottenendo abbastanza crediti da riscuotere il mio primo buono da 15 euro su Amazon.

Diventerete quindi ricchi? Probabilmente no ma nel caso di grandi audience reach potreste ottenere dei risultati davvero importanti.

Per tutti gli interessati potete iscrivervi seguendo questo link e tentare di scalare il ranking del sistema.

Facebook Comments

About the author

admin

Ciao Sono Davide Ambu, web designer e consulente di web marketing freelance. Parlo solo di marketing che non interessa a nessuno

Add Comment

Click here to post a comment

Su di me

admin

Ciao Sono Davide Ambu, web designer e consulente di web marketing freelance. Parlo solo di marketing che non interessa a nessuno

Ci rivediamo su Facebook!